Arrivano i fumetti!

- Pubblicità -spot_img

Presentiamo lo storico gruppo di “Breganze Comics” che ci proporrà mensilmente fumetti inediti, realizzati appositamente perlopiù da giovani autori locali.

Fumetti che passione! Fino circa agli anni 70 del secolo scorso il medium fumetto conosceva milioni di lettori con tirature da capogiro. Oggi è un settore che vede un continuo moltiplicarsi di autori, case editrici ed eventi dedicati, sia a livello nazionale che mondiale.

Quindi, pur a fronte di tirature più contenute (salvo qualche eccezione) l’offerta odierna è più che mai ricca.

Contrapposta al continuo stillicidio di edicole sul territorio nazionale, è ormai consolidata l’esistenza qua e là di fumetterie, ovvero negozi specificatamente dedicati al mondo dei comics, dei cartoon, dei games, dei giochi, delle action figure e del merchandising più vario a tema. Realtà un tempo molto rare e presenti solo nelle grandi città.

Anche gli editori di varia si sono un po’ tutti accorti dell’importanza del medium fumetto, consapevolezza che si è riflessa nelle librerie: oggi infatti è raro trovarne di sprovviste e anche le più piccole si stanno in tutta fretta attrezzando a dedicargli un reparto.

Testimonianze raccolte nel settore affermano che, se ben curato, questo spazio può garantire introiti importanti per l’intera economia del punto vendita!

Ruolo particolarmente centrale lo giocano sicuramente i manga, uno dei fenomeni letterari e fumettistici più vivaci e in espansione degli ultimi anni. Spopolano tra i giovanissimi, che si aggiornano con le ultime uscite giapponesi (basti pensare che uno dei titoli più venduti, My Hero Academia, ha sfiorato le 100.000 copie), e attirano i più “vecchi” che recuperano le serie a fumetti dei cartoni animati che li hanno conquistati da piccoli.

Ma torniamo a noi. A fronte di questo mondo brulicante, anche il nostro territorio dá il suo contributo.

E non da oggi!

E’ infatti dal lontano 1977 che a Breganze, comune dell’alto vicentino, opera un gruppo di appassionati di fumetto e cinema d’animazione chiamato semplicemente “Breganze Comics”.

L’idea originale e fondativa venne al breganzese Alberto Simioni, che abbinava alla sua attività di professore di inglese in alcune scuole secondarie di primo grado della provincia di Vicenza, la sua passione per il fumetto. Era infatti l’autore di diversi personaggi, fra i quali spicca Gigitex, un cowboy che viveva le sue avventure sul mensile dei Missionari Comboniani di Verona “Piccolo Missionario”.

Simioni disegnò diversi racconti ed organizzò con il suo gruppo varie iniziative dedicate al fumetto e all’animazione fino alla sua prematura scomparsa avvenuta nel 1990 a soli 38 anni.

In quel periodo hanno mosso i primi passi due dei componenti del gruppo che negli anni successivi si sono messi in luce nel panorama del fumetto: Silvia Ziche, una delle autrici più importanti a livello nazionale e Lorenzo De Pretto noto per essere il “papà” di Prezzemolo, la mascotte di Gardaland!

Di quel nucleo originale però qualcuno ha voluto, nel ricordo dell’amico fondatore, portare avanti quell’esperienza così come era nata: Franco Carrara, organizzando una mostra in ricordo dell’amico Alberto nel 1991, riavvia pian piano il motore del gruppo, raccogliendo altri nuovi appassionati.

Nel corso degli anni la Breganze Comics ha avuto disparati, ma consistenti momenti di attività, mai scomparendo dalla scena, proponendo decine di iniziative pubbliche (mostre, incontri con l’autore, rassegne di cinema d’animazione), operando nelle scuole, nelle biblioteche e collaborando a diverse testate giornalistiche locali, fino a partecipare ad alcuni festival di settore con un proprio stand.

Con il recente rilancio del gruppo del 2016, grazie anche all’utilizzo ora presente dei social il gruppo conosce un’adesione mai avuta prima.

Diversi giovani ragazzi e ragazze si sono infatti avvicinati con entusiasmo a questa esperienza contribuendo a un crescendo di attività ed iniziative. Tra i più e i meno attivi si possono contare oggi una trentina di componenti provenienti dagli angoli più disparati della provincia vicentina e non solo.

Viste le varie provenienze in molte attività il gruppo lavora e si riunisce virtualmente ma ciò non esclude la possibilità di fare attività “in presenza”!

Anzi, proprio perchè affamati della possibilità di parlare, confrontarsi e condividere la passione per il fumetti, sono nati in particolare, due momenti ai quali, ormai da qualche anno, il gruppo si dedica all’organizzazione: il mini festival estivo “Fumetti al parco” ogni anno a giugno (quest’anno il 18), nato a Breganze ed ora trasferitosi a Dueville grazie all’ospitalità di Comune e dell’Associazione Dedalo Furioso; mentre a Breganze si tiene dallo scorso anno la sua versione invernale “Fumetti sotto l’albero”, la prima domenica di dicembre.

Naturalmente il gruppo non si ferma alle sole attività che lo coinvolgono in prima persona: anche quest’anno si contano le presenze di Breganze Comics ad altre fiere del fumetto venete con le quali, in alcuni casi, collaboriamo organizzativamente come Noventa Comics e Tales Montagnana.

Tutti luoghi dove possiamo diffondere le nostre autoproduzioni a fumetti, spesso con un lusinghiero riscontro!

Si, perchè oltre a parlare e interessarsi di fumetto, i componenti di Breganze Comics i fumetti li fanno: le prime autoproduzioni collettive sono state completamente gestite in autonomia, dalla grafica, alla realizzazione delle tavole, dall’impaginazione fino all’investimento per la stampa.

Le più recenti realizzate sono state dedicate al paese che ha dato i natali a questa realtà, con il volume “BREGANZE COMICS”, poi un’altra al territorio Vicentino (e dintorni) con “Fumetti Vicentini”.

Inoltre il lavoro a stretto contatto di alcuni componenti del gruppo ha fatto nascere anche progetti autonomi interni, come BrainKiller o Löw, grazie al terreno fertile e al clima stimolante creatosi.

Ora Breganze Comics giunge su la Piazza. Dal prossimo mese infatti la troverete come presenza fissa, proponendovi fumetti realizzati appositamente da una parte degli autori del gruppo che si darà il cambio in una vera e propria staffetta di storie a fumetti!

Antonio OAK Carrara, Daniele Dal Maso, Michela Mika Fusato, Martina Gianello, Tiziano Gianesini, Lorenzo Malandrin, Matteo Pauletto, Nicola Pertile, Erica Roman, Martina Becky Schena, Enrico ET Trentin, Cinzia Zonta sono gli autori che nei prossimi mesi incontrerete, ciascuno con il proprio stile, il proprio genere e la propria sensibilità. Potrete così leggere mini storie a fumetti, strisce, vignette dai temi e dalle ambientazioni più disparate.

Tutto questo grazie all’interesse della redazione de la Piazza, che ha voluto considerare questo medium sempre più diffuso.

Appuntamento quindi al prossimo mese con il primo fumetto di Breganze Comics!

Franco Carrara e Martina Becky Schena
del gruppo Breganze Comics

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
Rilevanti
- Pubblicità -spot_img
Ultime News
- Pubblicità -spot_img