- Pubblicità -spot_img
HomeAttualitàBentornate cicogne: meravigliose creature da proteggere

Bentornate cicogne: meravigliose creature da proteggere

- Pubblicità -spot_img

Cartigliano (VI). E’ ritornata a Cartigliano in zona industriale, non distante dal fiume Brenta nell’elevato traliccio a nidificare per il quarto anno consecutivo, la coppia di cicogna bianca selvatica.

L’ anno scorso erano nati ben 5 piccoli 

La femmina ha un anello identificativo PA115 ed è nata nel 2011 all’oasi di Fagagna (UD) fuori dalla voliera. Grazie all’ ‘intervento della Lipu e dei tecnici di E-Distribuzione il nido era stato precedentemente messo in sicurezza isolando i cavi elettrici con uno speciale nastro termoindurente.

La cicogna ha sempre avuto fin dall’antichità forti significati simbolici, uno di questi e l’amore.

E’ fedele e monogama e resta con il partner per tutta la vita. Un legame antico tra uomo e natura dove lo spettacolo si è nuovamente rinnovato. E’ l’uccello selvatico più amato dalla gente, da sempre messaggera di nuove nascite.

Una nidificazionie davvero importante, visto che la specie era stata fortemente minacciata ed  assieme all’altra in corso a Camazzole è sempre più presenza fissa nel territorio arricchendo la biodiversità.

Aveva abbandonato l’Italia già nel lontano 1700, quando storicamente ne viene datata l’estinzione, ma grazie a progetti di reintroduzione di associazioni e centri specializzati ha scelto anche il bassanese come luogo preferito per la cova.

E questa è una preziosa testimonianza di una nuova ricolonizzazione.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
Rilevanti
- Pubblicità -spot_img
Ultime News
- Pubblicità -spot_img