- Pubblicità -spot_img
HomeSportIl Lanerossi lancia un segnale al campionato

Il Lanerossi lancia un segnale al campionato

- Pubblicità -spot_img

Battuta anche l’Atalanta U23 3-0

Il Lanerossi lancia un segnale al campionato. La partita con l’Atalanta U23 era diventata importante a maggior ragione visti i  risultati già ottenuti qualche ora prima dalla Triestina che aveva battuto il Mantova 4-1 ed il Padova che era andato a vincere a Trento 0-3 e  il Lanerossi ha risposto con tripletta ai nerazzurri dell’Atalanta U23 con una vittoria perentoria, voluta e costruita con volontà e forza, con poche sbavature e con dimostrazione di una grande solidità di squadra in tutti i reparti, a partire dalla panchina. 

“Al di là del risultato – ha detto Dianami è piaciuto molto l’atteggiamento delle due squadre che si attaccavano in continuazione e dei miei ragazzi. Fin da subito ho richiesto una squadra che lottava davanti al proprio pubblico. Sono molto contento, oggi abbiamo fatto una partita importante sotto tutti i punti di vista. È stata molto dispendiosa. Ci sono da migliorare i dettagli; io sarò pressante, non mi accontento mai, oggi, per esempio, abbiamo fatto degli errori che non dobbiamo concedere. Io e il mio staff saremo massacranti perchè l’obiettivo è troppo importante; l’obiettivo non è quello di vincere immediatamente ma di provare ad essere competitivi”.

Il Lanerossi lancia un segnale al campionato.

Partita che ha visto i biancorossi cercare di stringere l’avversario nella propria trequarti campo e l’Atalanta U23 che cercava di colpire con veloci ripartenze dei suoi giovani vivaci  e veloci, un Lanerossi che si è visto molto ben messo in campo e che ha dato la sensazione comunque di  aver sempre in mano le redini del gioco e che ha cercato giocate ed inserimenti dei centrocampisti, soprattutto con Proia, con un Ferrari sempre portato a difendere oltre che ad offendere, un Fausto Rossi che coperto benissimo la difesa e appunto una difesa che ancora una volta non subisce gol e bisogna anche sottolineare che le uniche due reti subite fino ad oggi sono un rigore e una rete fortemente viziata da un evidente fallo di mano non visto solo dall’arbitro contro la Virtus Verona.

Il Lanerossi lancia un segnale al campionato

In avanti con la rete di Rilfini si completa lo score delle punte che sono andate a segno già con 4 reti Ferrari, una Pellegrini e una Della Morte, a centrocampo so evidenzia la duttilità di tutti i giocatori che a rotazione sono chiamati in Campo da mister Diana, sorretti oggi da un Fausto Rossi sempre più padrone della situazione e un’amalgama che si sta sempre più evidenziando. 

Due reti sono arrivate da palla inattiva, entrambi di testa, una di Proia e una di Ferrari e c’è da dire che lo staff biancorosso sta curando molto questo aspetto con un lavoro intenso, la terza rete di Rolfini è una perla dell’attaccante biancorosso e infine non ci si può dimenticare di Confente che sull’unico tiro veramente insidioso da parte dei nerazzurri si è fatto trovare pronto e reattivo respingendo in angolo

I punti di vista del post partita: Diana parla di un rigore non dato ai biancorossi ma anche di uno non dato all’Atalanta, Modesto si rammarica di aver non potuto andar in vantaggio con un rigore non dato a proprio favore, dimenticando però  quello per il Lanerossi, e non ricordando soprattutto che in ordine di tempo quello per i biancorossi era venuto prima, e quindi quello dell’Atalanta avrebbe portato a una parità: dettagli direte voi, perdita di stile diciamo noi.

Infine si sono viste alcune azioni pregevoli, Costa che in un paio di occasioni sfodera due stop volanti su due palle lunghissime servitegli da un compagno, Rolfini firma una rete  da vero “puntero” con stop e tiro al volo in corsa su un cross a seguire. mister Diana si esibisce son un elegantissimo stop  da palcoscenici di altra categoria su un pallone che arriva alto e molto tagliato nei pressi della panchina biancorossa, anche questo è spettacolo.

Il Lanerossi lancia un segnale al campionato!

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
Rilevanti
- Pubblicità -spot_img
Ultime News
- Pubblicità -spot_img