- Pubblicità -spot_img
HomeSportLanerossi Vicenza pareggio con il Cesena e al ritorno deve vincere

Lanerossi Vicenza pareggio con il Cesena e al ritorno deve vincere

- Pubblicità -spot_img

Finisce 0-0 al Menti l’incontro di andata dei playoff tra Lanerossi Vicenza e Cesena e tutto è rimandato alla prossima gara a Cesena dove l’unico risultato possibile per i biancorossi è vincere, non importa come.

Lanerossi Vicenza pareggio con il Cesena e al ritorno deve vincere.

Un Cesena sicuramente accorto con una linea difensiva robusta con 5 difensori e un play davanti a fare da argine per cercare poi rapide ripartenze, un Lanerossi Vicenza che ha ben tenuto in fase difensiva ma un po’ lento nella costruzione con un Ronaldo sempre molto compassato nella corsa e nei passaggi, Cavion che cerca più a rompere il gioco avversario  che a dettare quello della squadra con il risultato  che dagli spalti sembra mancare di quella cattiveria agonistica che servirebbe per accorciare gli ultimi 35 metri e mettere in grado i vari Dalmonte,Stoppa e Ferrari di cercare il passaggio stretto o l’uno due incisivo per offendere.

Stoppa si porta a spasso per il campo il play De Rose nel primo tempo e il Cesena sembra soffrirne fino ai cambi che portano il giocatore a dover incidere in maniera differente nel gioco della squadra. 

Sottotono Ferrari che riesce tuttavia a centrare un palo su ottimo assist di Della Morte e a far largo a Stoppa per una girata che meritava miglior fortuna.

Tutto è ancora in bilico nonostante un evidente ottimismo che si è visto serpeggiare in casa bianconera e forse l’esigenza unica del Lanerossi Vicenza  di dover solo vincere potrebbe essere l’arma giusta per i biancorossi per andare a Cesena e trovare magari un’altra partita come quella dell’Allianz Stadium di Torino in Coppa Italia.

Mister Thomassen è già proiettato proprio alla ricerca di questo risultato nelle dichiarazioni del dopo partita : “Prima del risultato vorrei giudicare la prestazione, che ci deve dare consapevolezza. Siamo stati solidi, compatti, non siamo riusciti a spostarla a nostro favore, però ci sono altri 95 minuti da giocare mercoledì e ci faremo trovare pronti, abbiamo margini in termini di costruzione e nella rifinitura del gioco negli ultimi 35 metri, possiamo essere ancora più pericolosi. Penso che qualche pensiero all’avversario l’abbiamo messo, troveremo un ambiente caldo ma sono partite che ci esaltano.”

www.lrvicenza.net

Lanerossi Vicenza pareggio con il Cesena e al ritorno deve vincere

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
Rilevanti
- Pubblicità -spot_img
Ultime News
- Pubblicità -spot_img