- Pubblicità -spot_img
HomeSportLanerossi deciso e attento vince in trasferta con la Pergolettese 0-2

Lanerossi deciso e attento vince in trasferta con la Pergolettese 0-2

- Pubblicità -spot_img

E’ un Vicenza deciso e aggressivo quello che si presenta sul campo della Pergolettese, che fin da subito fa vedere di cercare quella vittoria che manca da mesi in trasferta ma soprattutto che darebbe un bel impulso alla classifica dopo il pareggio casalingo dello scorso turno.

Mister Vecchi insiste con la scelta dei tre difensori, Laezza,  Golemic e Cuomo con Rossi e Cavion affiancati da Costa e Talarico, e davanti deve fare a meno di Della Morte, fermato all’ultimo da un affaticamento muscolare, con  Ferrari e Pellegrini che sono sostenuti da Proia, quest’ultimo ad occupare una posizione interessante al centro tra i due attaccanti e in proiezione offensiva ben marcata.

Lanerossi deciso e attento vince in trasferta con la Pergolettese 0-2

Ci prova subito Pellegrini con il portiere avversario Soncin attento, poi Talarico e Ferrari mentre si collezionano i corner per i biancorossi che aggrediscono gli avversari che tuttavia non fanno complimenti e Rossi si becca una bella botta da un avversario  senza che l’arbitro se la senta di estrarre un giallo sacrosanto, fallo che costringerà dopo pochi muniti il giocatore alla resa con l’entrata di Ronaldo.

Arriva un corner dove i biancorossi spingono tutti gli avversari nell’area piccola con azione evidentemente studiata con palla di Costa che giunge proprio nel mezzo della mischia e palla respinta ancora in corner battuto  con le stesse caratteristiche sempre da Costa, ancora mischia che questa volta risolve Proia con Cuomo che sospinge dentro il pallone per confezionare l’1-0.

 Continua a spingere il Vicenza che scherma tutte le linee di passaggio in avanti degli avversari e non permette così di arrivare nei pressi dell’area la Pergolettese che solo al 38’ riesce ad impensierire Confente che devia in angolo una punizione di Artioli.

Ci provano i gialloblu nella ripresa per cercare di riprendere il risultato che provano prima con una deviazione sottoporta respinta da Confente e una pericolosissima conclusione di De Luca che da pochi passi spara in curva e poco dopo con un tiro di Figoli con il portiere vicentino sempre attento para.

Continua a spingere la Pergolettese  e proprio in  un recupero di palla sulla propria trequarti Costa riparte veloce e taglia il campo in profondità sulla destra per Talarico che in velocità mette in mezzo per l’accorrente Pellegrini che viene anticipato da Piccinini che invece batte imparabilmente il proprio portiere ed è il 2-0 per il Vicenza.

Fuori Pellegrini, Cavion e Talarico e dentro Rolfini, Greco e De Col con squadra che non cambia l’impostazione tattica ed è anzi il Vicenza che ancora si fa vivo dalle parti di Soncin con un tiro forte ma fuori di Costa che incornicia a così la sua ottima partita  e ancora Ferrari alla ricerca della rete con un’incornata bloccata da Soncin.

Insomma un buon Vicenza quello visto in casa della Pergolettese, ben definito da mister  Vecchi ma soprattutto apparso convinto delle proprie possibilità  e deciso a farsi valere e senza quei cali di concentrazione che avevano condizionato non poco le precedenti partite.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
Rilevanti
- Pubblicità -spot_img
Ultime News
- Pubblicità -spot_img