- Pubblicità -spot_img
HomeSportLanerossi Vicenza sale in cattedra con la Giano Erminio 1-5

Lanerossi Vicenza sale in cattedra con la Giano Erminio 1-5

- Pubblicità -spot_img

Dopo lo scolorito pareggio in casa contro l’Albinoleffe il Lanerossi si rifà alla grande andando a vincere per 5-1 a Gorgonzola contro la Giano Erminio con le reti di Rossi, Ronaldo, Ferrari, Della Morte e Pellegrini.

Lanerossi Vicenza sale in cattedra con la Giano Erminio 1-5.

Quanto ci sia in fatto di consistenza della squadra lombarda si è visto sul campo, anche se non bisogna dimenticare che alla prima di campionato era andata ad espugnare il campo della ProPatria, e invece si può ben dire di aver visto una squadra biancorossa molto compatta, con idee chiare in tutte le parti del campo, determinata a far valere da subito il suo indiscutibile più alto potenziale sia in fase di gioco che di posizionamento in campo.

Mister Diana  aveva ben sottolineato comunque  la sua ricerca di trovare la giusta alchimia per il furturo e aveva detto nel pre partita <Adesso non c’è una formazione tipo, aspettatevi di vedere tanti cambiamenti. Il passo in avanti lo voglio vedere nell’essere squadra. Sto cercando l’anima di questa squadra, non hoproblemi a togliere un giocatore e metterne un altro. Ho bisogno di 25 giocatori che mi diano il massimo durante la partita. E questo è il momento per poterlo fare anche se so che l’esigenza della piazza è un’altra>

E così è stato perché, anche complice il risultato praticamente in tasca alla fine del primo tempo Diana ha cercato di dare tutto lo spazio necessario ai suoi giocatori andando a girare praticamente tutto l’attacco e tutta la zona mediana della sua squadra.

Una rete subita su rigore e un cartellino giallo forse per allontanamento del pallone di Ferrari comunque la dicono già lunga su quanto mister Diana stia lavorando sui suoi giocatori anche perché prendere gol il meno possibile e non spendere energie a rincorrere  sanzioni arbitrali alla fine potranno essere mattoni importanti sul rendimento della squadra e quindi sulla classifica da qui al prossimo giugno.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
Rilevanti
- Pubblicità -spot_img
Ultime News
- Pubblicità -spot_img