- Pubblicità -spot_img
HomeUltime NewsMaster biennale in Linfologia

Master biennale in Linfologia

- Pubblicità -spot_img

Sono partite in questi giorni presso l’ex ospedale De Lellis le lezioni ed i laboratori della prima edizione del master biennale in Linfologia, organizzato dal Dipartimento di Scienze Cardio-Toraco-Vascolari e Sanità Pubblica dell’Università degli Studi di Padova, con il supporto logistico dell’ULSS 7 Pedemontana.

La scelta della sede universitaria di Schio non è casuale: proprio l’ULSS 7 Pedemontana gestisce infatti l’unico centro di riferimento regionale per la presa in carico dei pazienti affetti da linfedema, che opera attraverso il reparto di degenza all’ospedale di Asiago.

Il master, diretto dalla prof.ssa Luciana Caenazzo, è rivolto ad operatori sanitari già formati e ha subito attirato 23 partecipanti provenienti da tutta Italia, tra cui soprattutto fisioterapisti e medici, che affronteranno un percorso di alta formazione di 1.500 ore complessive tra lezioni e tirocinio.

Di queste, 175 si svolgeranno nel polo didattico universitario di Schio:

“L’Università di Padova, da sempre particolarmente attenta all’offerta accademica post laurea per formare eccellenti specialisti nei diversi ambiti di lavoro, ha attivato questo master rivolto ai laureati in Fisioterapia e in Medicina e Chirurgia in collaborazione con l’Ulss7 Pedemonatana perché proprio presso queste strutture sono presenti expertise e strumentazione adeguati alle attività di didattica, teoria e pratica richiesti dal master in Linfologia” dice la prof.ssa Luciana Caenazzo, direttrice del Master -.

ll Master in Linfologia eroga una formazione specialistica in Linfologia con percorso differenziato in base alle specifiche competenze professionali. Il corpo docente del Master è formato da esperte ed esperti del settore a livello nazionale e internazionale ed afferenti a discipline diverse.

L’evoluzione della Linfologia ha reso evidente come le patologie del sistema linfatico rappresentino un panorama complesso e in questo contesto il Master permette di acquisire competenze che consentiranno di rispondere a tale esigenza, per migliorare i percorsi diagnostico-terapeutici ed assistenziali per l’identificazione e la terapia delle principali malattie inerenti al sistema linfatico.
Vengono approfondite e ampliate le capacità di ragionamento clinico per attuare un’appropriata presa in carico multidisciplinare, attraverso strategie terapeutiche efficaci nel prevenire le comorbidità secondarie. Sono altresì sviluppate e rafforzate le competenze che permettono di agire per ridurre il linfedema in modo stabile e migliorare la qualità di vita dei pazienti.»

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
Rilevanti
- Pubblicità -spot_img
Ultime News
- Pubblicità -spot_img