- Pubblicità -spot_img
HomeCronacaRecuperato escursionista sul Pelmo

Recuperato escursionista sul Pelmo

- Pubblicità -spot_img

Escursionista bloccato sul Pelmo: l’intervento dei soccorsi

Si è concluso a mezzanotte il recupero di un escursionista in difficoltà sul Pelmo. Ieri, verso le 16.45, il Soccorso alpino di San Vito di Cadore è stato attivato dalla Centrale del 118 perché l’uomo che aveva chiamato non era più in grado di proseguire.

La squadra è arrivata nella zona indicata dalle coordinate ricevute ma non ha trovato l’escursionista che era sceso molto più in basso. L’uomo, anziché dirigersi verso la forcella della Val d’Arcia, a 2.470 metri, aveva perso l’orientamento e iniziato a scendere verso il paese per poi bloccarsi a quota 2.100.

Una volta da lui i soccorritori, dopo avergli dato da bere e qualcosa da mangiare, hanno deciso di portarlo verso la strada sterrata sottostante, che da Pian de Madier sale al Rifugio Venezia. Dotato di imbrago e assicurato, l’uomo è stato calato a più riprese per circa 600 metri lungo una forra in secca. Con lui la squadra è poi arrivata al Venezia e da lì i soccorritori hanno riaccompagnato l’escursionista allo Staulanza a riprendere la propria macchina.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
Rilevanti
- Pubblicità -spot_img
Ultime News
- Pubblicità -spot_img