- Pubblicità -spot_img
HomeSportSecondo volto nuovo in casa Hockey Trissino

Secondo volto nuovo in casa Hockey Trissino

- Pubblicità -spot_img

Secondo volto nuovo in casa Hockey Trissino, che dopo aver ufficializzato l’accordo con il campione argentino, ex FC Porto, Reinaldo Javier Garcia Mallea, rende noto di aver definito l’arrivo al Pala Dante del giocatore Bruno Sgaria.

Portiere nato ad Alba in provincia di Cuneo il 18 Gennaio 1998, arriva dall’Hockey Valdagno, dove ha giocato dal 2019, anno in cui ha lasciato l’Hockey Breganze (club rossonero di cui ha difeso la porta per tre stagioni). Nella stagione da poco conclusa ha contribuito alla conquista di un posto nei playoff della sua squadra (terminata nona alla fine della regular season), eliminata poi nei Quarti di Finale Scudetto proprio dal Trissino in tre partite.

Tanto il desiderio del giocatore di rimpinguare il proprio palmares. Con la Nazionale Senior, infatti, ha centrato la Medaglia di Bronzo ai Campionati Europei del 2021 a Paredes, mentre con l’Under 17 ha conquistato la medaglia d’oro ai Campionati Europei di Gujan Mestras nel 2014.

A livello di club, invece, con la maglia dell’Hockey Breganze, nel 2018/19, ha alzato al cielo la Coppa Italia, tra l’altro proprio nella Final Eight giocata al Pala Dante, e quindi la speranza è che questo precedente sia di buon auspicio per la stagione che sta per iniziare.

Sgaria arriva a Trissino per affiancare Stefano Zampoli e garantire così a coach Tiago Sousa un duo tutto azzurro di estremi difensori, per confermarsi ancora una volta ai vertici in Italia e aumentare ancora di più la dimensione internazionale del club.

Per saperne di più: Hockey Trissino

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
Rilevanti
- Pubblicità -spot_img
Ultime News
- Pubblicità -spot_img